Recchioni primo e adolfo srl, Commercializza prodotti ittici freschi pescati, allevati, conservati, surgelati, di produzione locale, regionale, nazionale e mondiale. Lavora e trasforma prodotti freschi.
line


Seppia

Scarica la Scheda

Nome scientifico: Sepia officinalis

Catalogatore: Linneo 1758

Numero FAO: 568

Dati aggiornati al: 2005

 

 

Scarica la Scheda

Caratteristiche:
Nome Dialettico.

  • Seccia
  • Seccette

Nome Inglese: Cuttel fish
Nome Francese: Seiche
Nome Tedesco: Tintenfisch
Nome Spagnolo: Choco

E' un mollusco cefalopode. Vive nei fondali fangosi e sabbiosi , ad una profondità dai 10 agli 80 m. il colore è variabile e va dal grigio chiaro al nero e dal marrone chiaro al marrone scuro, quando questi colori si presentano sulla parte superiore in modo uniforme e soprattutto lucido è sintomo di freschezza, la parte inferiore è di colore bianco.
Quando sia sulla parte superiore che in quella inferiore il colore diventa marrone scuro tendente al rosso, questo pesce è in avanzato stato di non freschezza.
Un sintomo di freschezza è anche il colore netto e lucido degli occhi; le carni si presentano, quando sono freschissime, molto viscide e molli. Il sacchetto interno del nero, quando il "pesce" è stato decongelato non si presenta più allo stato liquido bensì cristallino ed il suo potere di tingere è sensibilmente ridotto.
Dal "pesce" si ottiene circa il 40% della sostanza edibile. Nel periodo autunnale, si trovano in commercio le taglie più piccole 5/8 cm mentre all'inizio della primavera si trovano le taglie più grandi 15/20 cm; queste ultime sono le fattrici che vengono a deporre le uova a qualche miglio dalla costa. La pesca avviene con le reti a strascico e i "rapidi" e solo nel periodo primaverile viene pescata con le "nasse" o "tramagli" ad una distanza da 1 a 2 miglia dalla costa.
Dopo averla "frollata" con acqua e sale (in rapporto di gr.3 di sale per litro) e pulita, spellandola può essere cotta bollita quale componente di una insalata di mare; insieme ad altri pesci quale componente di un brodetto, con pomodoro e bietole.
Nel periodo autunnale le taglie più piccole sono ottime fritte o arrosto sui carboni.

Sodio: 302mg
Potassio: 273mg


La stagionalità:

La produzione del 2005

Gen

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic

Media Produzione 2.321 KgAlta Produzione 3.222 KgAlta Produzione 6.909 KgAlta Produzione 5.164 KgMedia Produzione 369 KgScarsa Produzione 5 KgScarsa Produzione 11 KgAlta Produzione 10.500 KgAlta Produzione 8.450 KgMedia Produzione 2.280 KgMedia Produzione 2.526 Kg

Note sulla stagionalità:

Legenda

Periodo maggiore produzione Alta produzione

Periodo media produzione Media produzione

Periodo scarsa produzione Scarsa produzione


Le zone di pesca: